InfoNapoli24

#
 

Notizie » Calcio » Napoli

NAPOLI: NECESSARI RINFORZI PER LA SECONDA PARTE DELLA STAGIONE

11/01/2018

NAPOLI: NECESSARI RINFORZI PER LA SECONDA PARTE DELLA STAGIONE

Le soste dopo un lungo periodo di partite ravvicinate sono sempre utili per tirare il fiato e fare il quadro della situazione. Gli azzurri chiudono la prima parte di campionato al comando della classifica, un punto più della Juventus e con ampio margine dalle altre inseguitrici. Tuttavia in questo bilancio di metà stagione grava molto la doppia eliminazione da Champion’s League e Coppa Italia. In campo europeo si può rimediare dimostrando di non sottovalutare l’EuropaLeague, competizione nella quale il Napoli è “retrocesso” con il terzo posto del girone di Champions. Gli azzurri hanno tutti i requisiti per arrivare in fondo al torneo, comunque altamente competitivo.

L’apertura della sessione invernale di mercato può essere sfruttata dalla società azzurra per colmare le lacune in alcuni settori. Acquisti necessari per poter continuare la cavalcata in campionato senza cali significativi. I reparti da rinforzare sono le corsie esterne, in calo di prestazioni sia per l’infortunio di Ghoulam che per il tour de force a cui è sottoposto Callejon e l'attacco dove un centravanti potrebe essere utile nelle partite dove per sbloccare il risultato il bel gioco non risulta sufficiente. Il tutto, ovviamente, nell'attesa del pieno recupero di Ghoulam e Milik.

I nomi più caldi attualmente sono quelli di Verdi e Deulofeu. L’italiano in forza al Bologna nasce trequartisti ma può ricoprire anche entrambe le fasce, come sta dimostrando attualmente. Potrebbe quindi rappresentare un’alternativa a Callejon ed Insigne, ma puo' essere anche utilizzato in mezzo al campo.

Ancor più marcata è la pista che porta a Deulofeu, esterno blaugrana. Il 23enne spagnolo ha già esperienza nel campionato italiano (prestito al Milan) dove ha mostrato le sue caratteristiche. Esterno puro e forza esplosiva, si esalta quando tende ad accentrarsi dalla fascia per arrivare al tiro o duettare nello stresso con i compagni.

Si tratta quindi di due giocatori di alto livello, scelte che però non andrebbero a risanare le mancanze del Napoli in alcuni ruoli e momenti della partita.
Probabilmente altri nomi verrano fuori con il passare dei giorni, per ora Sarri e squadra hanno la possibilità di ricaricare le pile e sfruttare al massimo le risorse a disposizione per restare aggrappati fino all’ultimo ad entrambe le competizioni.

Gianluca Cotone
 

twitter