InfoNapoli24

#
 

Notizie » Calcio » Napoli

Inter - Napoli 0 - 0: scialbo pari tra due squadre senza mordente

11/03/2018

Inter - Napoli 0 - 0: scialbo pari tra due squadre senza mordente

Tocca anche a Napoli ed Inter riprendere, dopo soltanto una settimana passata dall'incolmabile vuoto lasciato dal trentunenne Davide Astori. Commosso, il silenzio dello stadio che accomuna calciatori e tifosi, per un attimo senza colore nel ricordo comune di un ragazzo d'oro. Rafinha titolare per i nerazzurri, Brozovic-Gagliardini la coppia di centrocampo, davanti c'è Icardi. Per il Napoli confermati gli 11 titolari.

Al 3' Insigne scalda i motori provando a sorprendere Handanovic dai 25 metri non riuscendoci. Al 14' timido il tiro centrale di Hamsik servito al limite da Callejón, blocca Handanovic. Prima mezz'ora godibile e veloce, ma con due difese troppo attente per vedere un buon numero di occasioni. Al 37' i padroni di casa si affacciano per la prima volta dalle parti di Reina, superato da un sinistro a giro di Candreva che però termina fuori. Partita molto tattica con qualche imprecisione di troppo da una parte e dall'altra, con un solo corner a testa e pochi tiri in porta, finisce così sullo 0-0 il primo tempo.

Al 48' una punizione pericolosa di Cancelo viene sfiorata da Skriniar e si spegne sul palo alla sinistra di Reina. Inter con un atteggiamento subito propositivo, il Napoli appare intontito nei primi minuti della ripresa, ma al 51' reagisce ancora con un tiro da lontano del solito Insigne, fuori di poco. Al 67' occasionissima creata da un grande assist di Mertens per Insigne, il napoletano a tu per tu con Handanovic sceglie la conclusione più difficile con un pallonetto troppo alto. Anche Mertens al 70' prova la conclusione da lontano: tiro da dimenticare che esce sotto lo sguardo del portiere. Palla persa dal Napoli nella propria metà campo al 77' con Eder che però ha fretta di tirare e dai venti metri centra Reina. Due minuti dopo Mertens serve ancora Insigne dal limite, per il 24 azzurro non è serata, tiro altissimo. Noiosi gli ultimi dieci minuti con Napoli ed Inter che sembrano volersi accontentare dello 0-0 finale.

Vincenzo Capuano
 

twitter