InfoNapoli24

#
 

Notizie » Calcio » Napoli

Mercato Napoli, gli azzurri al raduno tra certezze e suggestioni.

10/07/2018

Mercato Napoli, gli azzurri al raduno tra certezze e suggestioni.

Primo giorno di raduno per il nuovo Napoli di Ancelotti presso l'hotel Vesuvio, dove si sono ritrovati vari azzurri quali Insigne, Hamsik, Rog, Hysaj ed anche i nuovi acquisti. Grande entusiasmo tra i tifosi, accorsi sul lungomare per acclamare i giocatori partenopei in arrivo. La città, infatti, già sogna le gesta del nuovo Napoli per la prossima stagione, guidati da un tecnico italiano che ha vinto tutto nella sua carriera di allenatore. Tuttavia, per poter ambire a traguardi straordinari, la squadra necessita di nuove forze per il suo organico che, nel campionato appena passato, si è posizionata 2° con 91 punti. I nuovi acquisti, da poco ufficializzati, hanno riguardato la porta che ha visto l'arrivo di Meret e Karnezis dall'Udinese. Il primo, in particolare, viene ritenuto uno dei migliori giocatori italiani in quel ruolo consentendo così al Napoli di potersi garantire per almeno una decina d'anni.

Tra gli arrivi, non va assolutamente dimenticato Fabian Ruiz, talento spagnolo giunto dal Betis. Il centrocampista iberico, seguito anche dal Real Madrid, ha scelto Napoli per poter dimostrare liberamente tutta la sua classe ma dovrà lottare per una maglia da titolare vista la grande concorrenza nella zona di campo di sua pertinenza; infatti, Zielinski, Allan ed Hamsik lavoreranno alacremente per evitare ribaltamenti di gerarchie. Ora, la dirigenza azzurra starebbe lavorando per portare, all'ombra del Vesuvio, una punta di esperienza internazionale così da colmare il gap con gli altri club d'Italia. Pochissime certezze, ad oggi, sui nomi scritti nel taccuino di Giuntoli, anche se i più quotati sembrano essere Benzema, Di Maria ed, addirittura, un inaspettato ritorno di Cavani. Profili, quest'ultimi, di grande spessore e molto onerosi che, tuttavia, servono necessariamente al Napoli per la lotta al titolo di campione d'Italia. 

Fabrizio Rossi

twitter