InfoNapoli24

#
 

Notizie » Calcio » Napoli

Napoli, da dimenticare la sconfitta con il Liverpool. Intanto ecco Malcuit

05/08/2018

Napoli, da dimenticare la sconfitta con il Liverpool. Intanto ecco Malcuit

Il Napoli di Ancelotti riparte con la voglia di mettersi subito alle spalle l'incidente di percorso capitato contro il Liverpool, squadra vice-campione d'Europa più avanti nella preparazione. Non è giustificato naturalmente il pesante passivo (5-0), ma le amichevoli servono anche a questo: capire cosa manca alla squadra e dove si è sbagliato in campo. A dire il vero gli azzurri hanno lasciato intravedere sprazzi di gioco per tutta la gara, vedendo anche annullare un gol buono a Callejón e recriminando sul 3-0 per un vistoso fallo sul difensore azzurro al momento del rinvio. In ripresa Callejón, opaco Hamsik, Milik ed Inglese devono carburare in fretta.

Cosa mancava era innanzitutto il sostituto di Maggio che, passato al Benevento, aveva lasciato Hysaj privo di compagnia. Sembra però fatta per Malcuit, salvo imprevisti sarà lui il nuovo terzino destro di Ancelotti. Ci sono ancora varie offerte per Tonelli, al momento il Cagliari pare essere in vantaggio, mentre potrebbe restare almeno fino a gennaio, Sebastiano Luperto, al momento unica alternativa a Rui in attesa di Ghoulam. Nelle prossime ore potrebbe esserci un'accelerata anche per Ochoa.

Grassi firmerà a breve col Parma, si dovrebbe andare verso la formula del prestito senza obbligo di riscatto. Un'opportunità quindi all'ex Spal per farsi notare e rimanere in azzurro in futuro. In settimana c'erano state offerte anche per Rog, al momento il Napoli non vorrebbe privarsene.

L'attacco potrebbe restare intatto, benché ci sia ogni giorno una voce nuova, con il rientro di Mertens il parco attaccanti verrebbe completato e non è detto che il Napoli voglia modificarlo. Sembra ormai un'ombra il sogno dei tifosi, Cavani, non avrebbe trovato appoggi per adesso nemmeno la presunta idea-Belotti. Insomma i gol la squadra azzurra li ha già a portata di mano, ma le due punte centrali dovranno adottare un cambio di tendenza e dimostrarlo in fretta.

Vincenzo Capuano 

twitter