InfoNapoli24

#
 

Notizie » Calcio » Napoli

Napoli – Fiorentina: scalpitano Hamsik e Callejón, Pioli potrebbe puntare su Pjaca

14/09/2018

Napoli – Fiorentina: scalpitano Hamsik e Callejón, Pioli potrebbe puntare su Pjaca

Emozioni diametralmente opposte quelle che accoglieranno il Napoli e la Fiorentina all’uscita del sottopassaggio, domani pomeriggio, quando le due compagini saranno di scena alle ore 18:00. Gli azzurri erano partiti bene con due vittorie in rimonta, poi lo stop di Genova dove una grande Samp ha rimesso tutto in discussione, ma l’ambiente partenopeo resta sereno consapevole della promettente guida di Carlo Ancelotti. La Viola ha una gara da recuperare, ma per ora ha vinto due partite su due, battendo Chievo ed Udinese.

Ospina dovrebbe essere ancora una volta il portiere titolare, con Hysaj sulla fascia destra e Rui regolarmente a sinistra, al centro Albiol e Koulibaly. A centrocampo potrebbe toccare per la prima volta in campionato, a Fabián Ruiz che affiancherebbe Hamsik ed Allan. Per quanto riguarda l’attacco, il tecnico emiliano potrebbe rioptare per il trio già collaudato: Milik-Insigne-Callejón.

Anche i toscani faranno a meno del portiere titolare, per la sfida del San Paolo è pronto Dragowski. Il 4-3-3 di Pioli dovrebbe poi iniziare dal quartetto composto da Milenkovic, Pezzella, Vitor Hugo e Biraghi. Al centro Benassi e Gerson sicuri di un posto da titolare, mentre Fernandes potrebbe lasciare il ruolo di regista a Veretout. Chiesa e Simeone infine, terranno in apprensione la retroguardia azzurra, probabilmente insieme a Pjaca, per la prima volta titolare in stagione.

Il Napoli ha totalizzato gli stessi punti della Viola, con una gara in più. La Fiorentina infatti recupererà il match con la Sampdoria, il prossimo 19 settembre. Inoltre a preoccupare in casa Napoli è la difesa, 6 reti subite contro l’1 della Fiorentina. Per ora, il miglior marcatore partenopeo è Zielinski, a quota due; una sola rete ad oggi per Milik, Mertens ed Insigne, a secco Callejón. Gli uomini di Pioli invece, si sono sbizzarriti contro il Chievo, per poi vincere di misura con l’Udinese. Miglior marcatore, Benassi con tre reti, un gol solo a testa per Chiesa e Simeone.

Vincenzo Capuano 

twitter