InfoNapoli24

#
 

Notizie » Calcio » Napoli

Atalanta-Napoli: pochi cambi di formazione nel Monday Night

02/12/2018

Atalanta-Napoli: pochi cambi di formazione nel Monday Night

Nel posticipo di lunedì sera gli azzurri saranno impegnati nello stadio Atleti Azzurri d’Italia contro la formazione bergamasca, sempre temibile tra le mura amiche. La sfida chiude la 14esima giornata di campionato, che ha vinto il netto successo della Juventus a Firenze ed è in attesa di emettere l’ultimo verdetto della domenica con la super-sfida delle 20:30 tra Roma ed Inter. Proprio l’ennesimo successo bei bianconeri sembra aver già messo la parola fine o quasi alle velleità delle altre squadre di contendere lo scudetto alla Vecchia Signora.

In vista della gara di domani alle 20:30 Carlo Ancelotti ha recuperato anche Albiol, che andrà perlomeno in panchina, mentre è ancora fermo Verdi per il quale bisognerà attendere il periodo natalizio per riaverlo disponibile. Davanti alla porta difesa da Ospina, a fianco di Koulibaly, dovrebbe esserci il centrale spagnolo ma se non dovesse essere pienamente recuperato ci sarà Maksimovic; sugli esterni i più probabili sono Malcuit e Mario Rui, ma non è da escludere l’impiego di Hysaj che rispetto al francese offre maggiori garanzie in fase difensiva. Nella zona centrale del campo Allan ed Hamsik dovrebbero essere affiancati sugli esterni da Callejon e Fabian Ruiz, con una piccola chance per Zielenski al posto dello slovacco visto che, in questo modulo, finora ha mostrato di esprimersi meglio al centro che non laterale.

In attacco, infine, potrebbe essere confermata la coppia formata da Insigne e Mertens con Milik ancora in panchina. A conti fatti, l’allenatore emiliano sembra orientato a confermare gran parte della formazione schierata contro la Stella Rossa, rimandando il turnover alla sfida casalinga contro il Frosinone che si giocherà nel giorno dell’Immacolata alle ore 15:00. Il tutto in vista della gara da dentro o fuori dell’Anfield Road che chiuderà il girone di Champions League degli azzurri: solo mantenendo l’imbattibilità il Napoli si garantirà la qualificazione agli ottavi di finale della massima competizione continentale; in caso di sconfitta il passaggio di turno dipenderà anche dal risultato di Belgrado nella gara tra i serbi ed il Paris Saint Germain.

Fabrizio Infante
 

twitter