InfoNapoli24

#
 

Notizie » Calcio » Napoli

Napoli - Frosinone: azzurri, guai a pensare al match con il Liverpool. Necessario conquistare i 3 punti

07/12/2018

Napoli - Frosinone: azzurri, guai a pensare al match con il Liverpool. Necessario conquistare i 3 punti

Gli azzurri tornano in campo domani pomeriggio alle 15, nel secondo anticipo della 15esima giornata, avversario il Frosinone. Anche se i tifosi sono già proiettati al match cruciale di mercoledì prossimo ad Anfield Road, per i giocatori sarà fondamentale concentrarsi sulla gara interna di sabato per non rischiare di lasciare altri punti sul campo. Si affrontano due formazioni che si trovano attualmente ai poli opposti della classifica ma, per evitare gare deludenti come quella con il Chievo, la partita è da approcciare con la massima determinazione.

Ancelotti si affiderà ancora una volta al turnover. Tra i pali potrebbe essere arrivato il momento di Meret, il portiere recuperato totalmente dovrebbe esordire con la maglia azzurra e riassaggiare il clima partita. In difesa spazio probabilmente alla coppia Albiol-Maksimovic con Malcuit ed Hysaj sulle fasce. A metà campo altra chance per Zielinski e Rog di dare una svolta ad una stagione finora poco entusiasmente. Corsie esterne che dovrebbero essere affidate ancora a Fabian Ruiz, che in questo periodo sembra insostibuile per l’apporto determinante in entrambe le fasi di gioco, e l’instancabile Callejon, o Ounas. Probabile turno di riposo anche per Mertens, fase offensiva affidata ad Insigne e Milik.

Nell’altra metà campo, il tecnico Longo dovrebbe rispondere con un 3-4-1-2 molto prudente con la possibilità però di sfruttare la profondità in ripartenza. Con soli otto punti in classifica (4 in trasferta) il Frosinone si trova in piena lotta salvezza, ogni punto da qui a fine stagione può fare la differenza. Non c’è da meravigliarsi quindi se gli uomini di Longo cercheranno con tutte le forze di arginare ad oltranza gli attacchi partenopei per portare a casa almeno un pareggio.

In attacco quasi certo il rientro di Ciano, capocannoniere della squadra con 3 reti, che sarà pronto ad agire alle spalle di Campbell e Ciofani. Attacco robusto che cercherà di impensierire la difesa azzurra soprattutto sul gioco aereo. A metà campo, Chibsah e Maiello avranno il compito di rallentare l’impostazione dei metronomi partenopei, cercando di ripartire allargando il gioco sulle fasce dove agiranno quasi sicuramente Zampano e Beghetto. Goldaniga, Ariaudo e Brighenti dovrebbero invece comporre il tridente a protezione di Sportiello. Per i padroni di casa sarà vietato pensare al Liverpool, un mancato successo sabato potrebbe non solo aver ripercussioni sul campionato ma anche compromettere la serenità dell’ambiente in vista proprio del dentro/fuori di Champions. 

Gianluca Cotone

twitter