InfoNapoli24

#
 

Notizie » Calcio » Napoli

Napoli - Bologna 3-2: Mertens allo scadere regala i 3 punti agli azzurri

29/12/2018

Napoli - Bologna 3-2: Mertens allo scadere regala i 3 punti agli azzurri

Nell'ultima gara del 2018 il Napoli ospita al "San Paolo" il Bologna cercando il riscatto dopo la sconfitta rimediata contro l'Inter. Mister Ancelotti, in emergenza totale a causa delle contemporanee assenze per squalifica di Koulibaly e di Insigne, deve anche fare a meno dell'infortunato Hamsik. Fabian Ruiz viene tenuto precauzionalmente a riposo e viene sostituito da Verdi. Il Napoli scende in campo con il 4-4-2: in porta c'è Meret, in difesa Malcuit Albiol Maksimovic e Ghoulam, a centrocampo Callejon Zielinski Allan e Verdi, in attacco Mertens e Milik. La squadra di Pippo Inzaghi in piena crisi di gioco e di risultati, arriva a Napoli con poche chance di uscire indenne dal match e con la panchina del suo mister in bilico.

Il Napoli comincia la sua partita all'attacco mostrando fin da subito di voler chiudere i conti quanto prima. Il gol del vantaggio arriva al 16' quando Milik, su una mischia furibonda in area di rigore bolognese, riesce a spedire il pallone in rete. L'arbitro Calvarese, dopo essersi consultato con il Var per un presunto fallo di mano di Mertens, convalida la rete. Alla mezz'ora i padroni di casa vanno vicinissimi al raddoppio quando, su azione di calcio d'angolo, Milik salta più in alto di tutti ma di testa non trova lo specchio della porta. Nonostante le occasioni create dagli azzurri è il Bologna a trovare il gol al 31' quando sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite Santander di testa mette la palla alle spalle di Meret. Nella ripresa al 6' subito Milik riporta in vantaggio il Napoli con un gran colpo di testa. Per il polacco è il decimo centro in campionato. Al 35' il Bologna pareggia nuovamente i conti, stavolta con Danilo che realizza di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione. A metterci una pezza è il folletto belga Mertens che allo scadere, quando la partita sembra ormai segnata, trova la rete della vittoria con una grande giocata individuale. Una vittoria importante che fa morale e classifica e che consente agli azzurri di trascorrere il Capodanno in maniera serena. 

Simona De Lia

twitter