InfoNapoli24

#
 

Notizie » Calcio » Napoli

Il Napoli continua la rincorsa agli 80 punti, con un occhio all'Inter e l'altro al mercato

14/05/2019

Il Napoli continua la rincorsa agli 80 punti, con un occhio all'Inter e l'altro al mercato

Il Napoli ha trionfato per 2-1 a Ferrara, avendo ragione di una coriacea Spal, domenica nel posticipo pomeridiano della 36esima giornata di Serie A. Gli uomini di Semplici hanno lottato, mettendo in difficoltà i rivali partenopei, che nel finale sono riusciti ad ottenere i 3 punti.

La vittoria contro la compagine spallina, da parte degli azzurri, ha confermato l'ottimo momento dell'organico partenopeo, giunto alla 3a vittoria consecutiva dopo il tonfo interno contro l'Atalanta. Il periodo negativo, arrivato purtroppo nel momento chiave della stagione - i quarti di finale di Europa League con l'Arsenal -, è stato superato, ma i ragazzi guidati da Ancelotti sono ben lontani dalla condizione migliore.

I ragazzi allenati da Ancelotti hanno mostrato grande determinazione allo stadio Mazza, ma anche poco cinismo: una lacuna, ormai, atavica degli azzurri. Prima del vantaggio firmato da Allan, al 49esimo, hanno mancato l'appuntamento con il gol Milik (in 4 circostanze), Callejon e Younes. È venuta, poi, fuori la squadra biancazzurra, che ha pareggiato i conti con Petagna su rigore (fallo di Luperto) all'84esimo. Mario Rui, infine, ha sancito il 2-1 finale, battendo Viviano con un gran sinistro diretto all'incrocio dei pali.

Il Napoli ha così raggiunto quota 76 punti, in classifica: basteranno una vittoria ed un pareggio per arrivare a quota 80, rispettivamente contro Inter e Bologna. Proprio i nerazzurri, saranno i prossimi avversari di Insigne e compagni, che giocheranno l'ultima gara di stagione al San Paolo. Nerazzurri che hanno ritrovato il successo (2-0 contro il retrocesso Chievo) ed il 3º posto dopo una striscia di 3 pareggi di fila, che però è la coda di un filotto complessivo composto da 7 risultati utili consecutivi.

La squadra milanese, infatti, ha perso solo una partita nelle ultime 9: 1-0 con la Lazio a San Siro. Spalletti ed i suoi ragazzi, quindi, rappresentano un ostacolo non indifferente per il Napoli, che non ha più nulla da chiedere a questo campionato. Napoli che, dal canto suo, ha il dovere di onorare la competizione fino alla fine, prima di immergersi in un mercato estivo, che si preannuncia ricco di insidie.

Alessandro Alberto Di Porzio
 

twitter