InfoNapoli24

#
 

Notizie » Calcio » Napoli

Napoli, mercato in evoluzione: si attendono colpi importanti

17/06/2019

Napoli, mercato in evoluzione: si attendono colpi importanti

A poco meno di venti giorni dall’inizio del ritiro in programma a Dimaro, dal sei al ventisei luglio,  il Napoli continua ad operare sul mercato per riuscire ad allestire una rosa che consenta ad Ancelotti di ridurre il considerevole gap registrato in campionato dalla capolista e di poter migliorare il proprio rendimento sia in Coppa Italia che in Champions League. L' incalzare delle voci e le prime conferme provenienti dal suo entourage sulla volontà di Albiol di rientrare in Spagna, dovrebbe essere il Villareal il club scelto per versare l’esigua clausola rescissoria di quattro milioni al Napoli, rendono prioritario l'acquisto di un fortissimo difensore centrale che si integri con Koulibaly e completi le sue straordinarie capacità portando in dote al reparto il carisma e l'esperienza assicurati dall'iberico.

Manolas è certamente un ottimo elemento che andrebbe a puntellare a dovere la retroguardia partenopea e ne aumenterebbe l'attitudine nei recuperi anche in campo aperto ma, se al momento il club di De Laurentiis sembra avere l'accordo con il calciatore, deve ancora raggiungere l'intesa con la Roma che sembra invece irremovibile sulla volontà del pagamento della clausola rescissoria da trentasei milioni. Le possibili acquisizioni di Lozano e James Rodriguez incrementerebbero in maniera esponenziale il tasso tecnico dell'organico aumentando il ventaglio di opzioni tattiche a disposizione dell'allenatore che con l'arrivo del colombiano potrebbe nuovamente prevedere l'impiego del trequartista.

Altrettanto prioritaria risulta però l'inserimento in organico di un attaccante dallo spiccato fiuto del gol che concretizzi in maniera adeguata l'enorme mole di gioco abitualmente prodotta dalla squadra e sappia all'occorrenza integrarsi con Milik nel caso in cui l’allenatore decida di adottare un assetto che preveda l’impiego di due prime punte. Se tutte le operazioni elencate dovessero concretizzarsi non è da escludere la partenza di uno dei big per monetizzare e mantenere i conti in equilibrio. 

Andrea Addezio

twitter